Berkel

Berkel

 in cucina è come la Ferrari sulle strade. Non è un nome qualunque: Berkel è il nome dell'inventore dell'affettatrice, nel lontano 1898!

A Wilhelmus Adrianus Van Berkel ci vollero mesi di esperimenti ma alla fine, dopo lunghi tentativi, mise insieme due idee semplici ma geniali: una lama concava, che riproducesse con precisione il movimento mano/coltello, e un piatto mobile che scorresse verso la lama. Nacque così l’affettatrice.

Oggi Berkel esalta le qualità dei propri prodotti, strizzando l'occhio alla tradizione: prodotti all'avanguardia con un design vintage, come l'affettatrice Tribute a Volano.

Affettatrice Tribute a Volano

E' l'affettatrice manuale di Berkel, a volano fiorato, con finiture dorate. Costruita in maniera artigianale con tecniche orgogliosamente "sorpassate", è molto apprezzata dagli amanti del bello, della buona cucina e da tutti coloro che sanno quanto il taglio sia fondamentale per mantenere ed esaltare la qualità del prodotto.
L'affettatrice a volano evita il surriscaldamento dei grassi e della carne grazie alla bassissima velocità della lama ed alla sua forma concava che consente di evitare l'alterazione del gusto e del profumo dovuta allo sfregamento ad alta velocità della lama sul prodotto.

Linea Red Line

Affettatrice elettrica professionale da tavolo per la casa, con affilatoio incorporato dalle dimensioni contenute. Facile e veloce da pulire, caratterizzata da taglio della lama sottile ed uniforme che non spacca le fette e non si piega sotto il peso del salume. L'affettato non si ossida, rilascia tutti i profumi e mantiene inalterato il sapore degli alimenti. Disponibile nelle versioni 220 e 250.

Il modo migliore di gustare tutta la qualità e la bontà di un prosciutto più buono perché tagliato al momento.